Impostazioni GDPR

2. CONSENSO MARKETING

Se vuoi utilizzare i dati raccolti per inviare email o SMSdi qualsiasi genere, è necessario richiedere l'esplicito consenso, in linea con il GDPR (nuova normativa europea relativa al trattamento dati personali, in vigore dal 25 maggio 2018).

Puoi stabilire se il campo è obbligatorio o meno (consiglio: impostalo come obbligatorio oppure non potrai utilizzare i dati raccolti per inviare email o SMS a chi non spunta il checkbox). Modifica secondo le tue esigenze il testo del checkbox e il testo esteso consenso. Quest'ultimo è il testo che comparirà quando l'utente clicca su "leggi" nel testo checkbox:

3. CONSENSO terze parti

Se i dati che raccogli non sono trattati da terze parti ma il titolare del trattamento è solamente la tua azienda, non inserire questa spunta.

Se invece vuoi fornire i dati raccolti ad altre società o terze partiperché inviino comunicazioni promozionali e offerte specifiche sui loro prodotti, devi richiedere questo consenso (oppure se vendi i tuoi dati a società di creazione database).

4. CONSENSO per la profilazione

Richiedi il consenso per la profilazione se vuoi raccogliere informazioni specifiche sugli utenti e clusterizzarli in base ad interessi, abitudini o comportamenti, per migliorare la user experience.

Il consenso per le comunicazioni a terzi e per la profilazione devono essere chiesti solamente se ho una reale intenzione nell'utilizzarli (altrimenti potrei perdere i lead che non vogliono darti questo consenso). Il consiglio è in ogni caso di impostarli come non obbligatori, per non perdere lead nel caso in cui l'utente non voglia acconsentirvi.